Rifondazione per la sinistra

Un manifesto per la rifondazione

ROMA FESTA RIFONDAZIONE PER LA SINISTRA

Posted by carbonetti battistino su 18 settembre 2008

ROMA FESTA RIFONDAZIONE PER LA SINISTRA Dice:
18 Settembre 2008 a 10:19 am e

Parco Brin
Piazza Benedetto Brin
Circolo PRC Garbatella
065133490
Ingresso libero

LUNEDI’ 21 SETTEMBRE

Ore 18.30
La metropoli, i conflitti, la Sinistra.
Assemblea cittadina per la Sinistra con Filiberto Zaratti, Rossana Praitano, Roberto Giulioli, Enrico Fontana, Luigi Nieri, Fabrizio Nizi, Gigi Sullo, Adriano Labbucci, Andrea Alzetta, Alessandro Messina, Patrizio Gonnella, Sergio Giovagnoli, Giulia Rodano, c.s.o.a. La Strada, Raniero Maggini, Lorenzo Parlati, Casa Internazionale delle Donne, Rete degli Eletti della Sinistra, Gaia Pallottino, Bia Sarasini, Riccardo Troisi, Factory occupata.
Sono invitati associazioni, sindacati, movimenti.
ore 20.00 Arena per bambini e bambine.
ore 21.30 Rags Tower & The Little Hell in concerto

MARTEDI 23 SETTEMBRE

ore 18.30
Presentazione del libro ” Avanti c’è posto, Storia progetti del trasporto pubblico a Roma ” di Walter Tocci.
Italo Insolera e Domitilda Morandi ne discutono con Walter Tocci, Vezio De Lucia, Sandro Medici, Paolo Mondaini, Patrizia Sentinelli.
ore 20.00 Arena per bambine e bambini.
ore 21.30 Banda Iorona in concerto.

MERCOLEDI 24 SETTEMBRE

ore 18.30
Il futuro di Roma e l’area metropolitana con Nicola Zingaretti, Presidente Provincia di Roma, Piero Marrazzo, Presidente Regione Lazio, Cecilia D’Elia, Assessora alle Politiche Culturali Provincia di Roma, Susi Fantino, Presidente Municipio Roma IX, Andrea Catarci, Presidente Municipio Roma XI.
Coordina Gianluca Peciola, consigliere provinciale della Sinistra Arcobaleno.

GIOVEDI’ 25 SETTEMBRE

ORE 18.30
Il capitalismo e la Sinistra con FAUSTO BERTINOTTI intervistato da Elisabetta Piccolotti e Massimiliano Smeriglio.
Ore 20.00 Arena per bambini e bambine.
Ore 21.30 Alessandro Mannarino in concerto.

VENERDI’ 26 SETTEMBRE

Ore 19.00 La guerra infinita con Riccardo Iacona, autore del reportage, Elettra Deiana, Giulio Marcon, coordina Anubi D’Avossa Lussurgiu.
Ore 21.05 Diretta TV dello speciale Rai Tre.

SABATO 27 SETTEMBRE

DALLE ORE 10 ALLE ORE 18 ASSEMBLEA NAZIONALE ” Le Belle Bandiere “. La Sinistra delle libertà contro la società della paura.
Conclude NICHI VENDOLA
Ore 20.00 Arena per bambine e per bambini.
Ore 21.30 Etruria Criminale Banda in concerto.

DOMENICA 28 SETTEMBRE

Ore 13.00 Pranzo Popolare.
Ore 15.00 Letture ed intrattenimento per bambini a cura della libreria Il Vascello
Ore 16.00 Il rancore di Aldo Bonomi, ne discute con l’autore FRANCO GIORDANO.
Ore 18.30 Per Renato Biagietti, Il nostro ricordo senza pace.
Ore 20.00 Arena per bambini e bambibe.
Ore 21.30 Mata Raviglia Quartet featuring Tony Cattano in concerto.

Annunci

4 Risposte to “ROMA FESTA RIFONDAZIONE PER LA SINISTRA”

  1. anna maria said

    bella roma bella roma, quanta nostalgia

  2. NANDO said

    Finalmente insieme per vedere sventolare le belle e colorate bandiere intorno a più folte schiere mentre nel cielo sereno spunta di nuovo l’arcobaleno. Un ritornello semplice per sperare ancora in una nuova sinistra comunista, ecologista, pacifista che riprenda il faticoso cammino verso più ampi orizzonti tornando così sulla scena della politica che conta per costruire l’opposizione contro il governo e Confindustria. Auguri di vero cuore.

  3. ROMA: C'E' BISOGNO DI SINISTRA said

    1 Ottobre 2008

    Roma – Festa di Liberazione (1-5 ottobre)

    C’E’ BISOGNO DI SINISTRA!

    Questa affermazione, questa necessità, questa urgenza, è stata la scintilla che ha spinto le compagne e i compagni dei circoli di Rifondazione comunista della Tiburtina – San Lorenzo, Casal Bruciato, Pietralata e San Basilio – a promuovere la Festa di Liberazione dall’1 al 5 ottobre al Piazzale del Verano, uno degli snodi più importanti di questo quadrante della Capitale.

    La Festa è un momento decisivo di aggregazione e di incontro con le cittadine e i cittadini, ma è soprattutto un primo punto di partenza, in questo difficile autunno, per rilanciare sul territorio i luoghi della partecipazione e per riprendere a dare corpo e organizzazione al conflitto sociale. E’ un’occasione da non perdere per ricostruire insieme un progetto politico di intervento, che sappia invertire la rotta rispetto alla frammentazione e alla dispersione delle tante intelligenze critiche presenti nella società.

    Dalla sicurezza alla scuola, dall’università ai temi della salvaguardia della memoria e del territorio, dal mondo della cultura e dell’informazione al lavoro, nei cinque giorni saranno protagoniste le esperienze, le professionalità e i saperi degli operatori e di chi interviene direttamente sul campo. Con un’attenzione particolare anche al coinvolgimento delle giovani generazioni attraverso spettacoli musicali di forte impatto e richiamo. Nei nostri quartieri, nella nostra città, nel nostro Paese c’è bisogno di sinistra, di una sinistra forte, unita, plurale, che si metta in marcia per ridare speranza alle donne e agli uomini oggi sempre più vittime dei processi di precarizzazione del lavoro, della distruzione dell’ambiente, dell’assenza di diritti civili per tutte e tutti e, più complessivamente, dei frutti amari della globalizzazione capitalistica.

    Il buon successo della Festa significherà partire con il piede giusto per rilanciare la nostra iniziativa politica e ridarci visibilità in una porzione di città, tradizionalmente di sinistra, ma dove purtroppo si stanno sviluppando i germi negativi di una cultura delle paure prodotta da una destra in doppiopetto, che oggi non disdegna più neanche gli espliciti riferimenti alla dittatura fascista, e che pratica un pericoloso mix di liberismo, populismo e razzismo.
    Torniamo a discutere, a stare insieme, a riscoprire anche il piacere della partecipazione e della Politica con la p maiuscola. Perché ancora oggi, in questo XXI secolo, sarà solo la Politica e il protagonismo di tutte e tutti l’unico strumento che abbiamo per ridare coraggio e opportunità al nostro cammino per il cambiamento di una società ingiusta. Ricominciamo, insieme.

    leggi il PROGRAMMA DELLA FESTA

    Allegati: programma della festa.pdf [ ]

    Rifondazione per la sinistra

    http://www.rifondazioneperlasinistra.it

    contattaci scrivendo a:
    info@rifondazioneperlasinistra.it

  4. ROMA: C'E' BISOGNO DI SINISTRA said

    C’E’ BISOGNO DI SINISTRA!

    Festa di Liberazione
    1-5 ottobre – Piazzale del Verano

    Mercoledì 1 ottobre

    Ore 20.30 DIBATTITO: “PACCHETTO SICUREZZA, NUOVA CACCIA
    ALLE STREGHE” con RENATO BORZONE (segretario nazionale Unione
    Camere Penali), PINO GULIA (coordinatore nazionale area immigrazione
    Acli), SUSANNA MARIETTI (coordinatrice nazionale Antigone).
    Coordina: Mario Angelelli
    Ore 22.30 FILM: “LA GIUSTA DISTANZA” di Carlo Mazzacurati,
    presenterà il film lo sceneggiatore MARCO PETTENELLO.
    Coordina: Pasquale D’Aiello

    Giovedì 2 ottobre

    Ore 18.30 DIBATTITO: “GIU’ LE MANI DAL DIRITTO ALLO STUDIO”
    sono invitati i rappresentanti di: COORDINAMENTO DEI COLLETTIVI,
    RETE PER L’AUTOFORMAZIONE/UNIRIOT, UNIONE DEGLI
    UNIVERSITARI ed ASSOCIAZIONE DOTTORANDI ITALIANI.
    Coordinano: i Giovani Comunisti
    Ore 20.30 DIBATTITO: “ROMA TRA MEMORIA E TEMPI MODERNI”
    con SANDRO PORTELLI, LUCA MASCINI (MILITANT A) e MARCO
    ANASTASI (IL DUKA, autore del libro “Roma Ko”).
    Coordina: Angela Azzaro
    Ore 22.30 CONCERTO: ASSALTI FRONTALI

    Venerdì 3 ottobre

    Ore 18.30 DIBATTITO: “DIFENDIAMO LA SCUOLA PUBBLICA” con la
    dirigente scolastica SIMONETTA SALACONE ed altri operatori del mondo
    della scuola.
    Coordina: Carla Corciulo
    Ore 20.30 DIBATTITO: “QUALE FUTURO PER L’EDITORIA DI
    SINISTRA” con GABRIELE POLO E PIERO SANSONETTI.
    Coordina: Giuseppe D’Agata
    Ore 22.30 DANCE HALL REGGAE: ONE LOVE HI PAWA

    Sabato 4 ottobre

    Ore 16.30 DIBATTITO: “ROMA, PATRIMONIO DELL’UMANITA’, FRA
    POLITICHE INADEGUATE E CONDIZIONAMENTI DEI POTERI FORTI”
    con PAOLO BERDINI, GIORGIO MURATORE, ANTONINO SAGGIO ed
    ENZO SCANDURRA.
    Coordina: Silvio Spinelli
    Ore 18.30 DIBATTITO: “IL GOVERNO DEL TERRITORIO CON LA
    DESTRA IN CAMPIDOGLIO”, I/LE CITTADINI/E INTERROGANO I
    PRESIDENTI E GLI ASSESSORI DELLA SINISTRA ARCOBALENO DEI
    MUNICIPI III e V.
    Coordinano: Alfredo Borrelli e Valentina Donini
    Ore 22.30: DANCE HALL REGGAE: BRUSCO + ONE LOVE

    Domenica 5 ottobre

    Ore 16.00 ASSEMBLEA: “VERSO LA MANIFESTAZIONE DELL’11
    OTTOBRE” CON I CONTRIBUTI DELLE/DEI COMPAGNE/I, DELLE/DEI
    SIMPATIZZANTI DEI CIRCOLI PROMOTORI DELLA FESTA.
    Ore 18.00 DIBATTITO: “LA SINISTRA ALLA PROVA DEL XXI
    SECOLO” con GIANNI RINALDINI e MARIO TRONTI.
    Coordina: Rina Gagliardi
    Ore 20.00 INCONTRO CON IL CONSORZIO SPERIMENTAZIONE
    IMMAGINE: VIDEOPRODUZIONI INDIPENDENTI.
    Ore 20.30 FILM: “Il MIO PAESE” di DANIELE VICARI, presenterà il film il
    regista e lo sceneggiatore ANTONIO MEDICI.
    Coordina: Pasquale D’Aiello

    ORGANIZZANO I CIRCOLI DI RIFONDAZIONE COMUNISTA
    SAN LORENZO, CASAL BRUCIATO, PIETRALATA, SAN BASILIO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: